DIVENTA UTENTE VIP

In evidenza

Vip01

PER DIVENTARE UTENTI VIP BASTA FARE UNA DONAZIONE LIBERA,AVRETE COSì LA POSSIBILITà DI RICEVERE GLI EBOOK DIRETTAMENTE DA ME,MI BASTERà LA VOSTRA MAIL E VE LI MANDERò,NATURALMENTE DOVRETE COMUNICARMI QUELLI CHE VOLETE, UNA DONAZIONE VALE PER UN MESE,DOPODICHè SIETE LIBERI DI DONARE O DI TORNARE A SCARICARE TRAMITE I VARI CLOUD PRESENTI NEGLI ARTICOLI CHE PUBBLICO.

PER INFORMAZIONI O DOMANDE CONTATTATEMI SU TELEGRAM @lilli1992 o su edvigegranger@gmail.com

IL PRIGIONIERO

41rZ3UQ9EDL.jpg

Lo chiamano il Re Sole, perché il suo potere è immenso e di fronte a lui tutti si inchinano. È potente, sì, ma al servizio del male. È Manuel Perrine, spietato capo di un cartello della droga messicano. Il detective Michael Bennett con una spericolata operazione di polizia è riuscito a catturarlo, ma purtroppo durante l’azione qualcosa è andato storto e Hughie, amico d’infanzia di Bennett e suo collega, ci ha rimesso la vita.
Ora Michael ha un motivo in più per volere che il Re Sole paghi per tutto il male che ha fatto. Ma anche dalla prigione di massima sicurezza in cui è rinchiuso, il criminale riesce a muovere le sue pedine e la prima udienza del processo si conclude con altri morti. E la spirale sembra destinata a non finire. Obiettivo finale: lo stesso Bennett e perfino la sua numerosa, adorata famiglia, composta da dieci figli adottivi.
A nulla sembra servire una vacanza strategica nella vecchia casa sul lago, lontano da New York: Bennett è nel mirino di Perrine e la macchina di morte non si fermerà…

OPEN

CONTO ALLA ROVESCIA

51v7WhxuM6L.jpg

Per il detective Michael Bennett doveva essere una tranquilla e rilassante vacanza al mare insieme alla sua numerosa famiglia, ma una telefonata sconvolge i suoi piani, costringendolo a tornare in servizio: qualcuno ha piazzato una bomba nella sede centrale della New York Public Library, accompagnata da un messaggio tanto criptico quanto inquietante.
Quando Bennett, profondamente scosso, arriva sul posto, scopre che la faccenda è persino più intricata di quanto pensava: l’ordigno è opera di una mente sofisticata e il messaggio lascia intendere che quella bomba non sarà l’unica.
A distanza di qualche giorno vengono rinvenuti due cadaveri all’interno di un’auto, nel Queens. E anche in questo caso viene trovato un biglietto, indirizzato proprio a Michael Bennett.
Il killer dice di essere il «Figlio di Sam», l’assassino che ha sconvolto l’America negli anni Settanta. Ma com’è possibile, se è detenuto in un carcere di massima sicurezza?
Bennett è sempre più convinto che ci sia un collegamento tra gli omicidi e gli attentati dinamitardi che stanno terrorizzando New York, ma il tempo non dà scampo e il detective dovrà agire più in fretta del killer se vuole evitare altri sanguinosi delitti…

OPEN

IL RAPITORE

51UglSfz1fL.jpg

Il caso è sotto gli occhi dei media e delle autorità cittadine, in gergo si dice un caso ad alta visibilità. Sono stati rapiti in rapida successione tre ragazzi, tre rampolli di famiglie molto ricche di New York, che frequentavano scuole prestigiose e avevano una vita serena e normale.
Finché qualcuno non lha interrotta brutalmente. I primi due infatti sono stati già restituiti alle famiglie dal misterioso e spietato rapitore. Morti. Nessuna richiesta di riscatto č mai stata inviata ai parenti: lassassino ha scritto solo messaggi confusi, inneggianti a una fumosa giustizia sociale, ma nessuno riesce a capire il suo piano.
Un caso molto difficile, che richiede tutta l’abilità del detective Michael Bennett, e che mette a dura prova il suo cuore di padre vedovo: le vittime, tutte giovanissime, gli ricordano la sua numerosa famiglia composta da dieci amatissimi figli adottivi. Ma quando da Washington interviene anche lFBI, nella persona dellaffascinante agente Emily Parker, a complicarsi non sono solo le indagini, ma anche la vita sentimentale di Bennett

OPEN

IL MAESTRO

516Fd9zSyVL.jpg

Si firma «il Maestro» e la lezione che intende impartire è di quelle che la città di New York non dimenticherà tanto facilmente.
Un commesso di un elegante negozio di abbigliamento, il maître dell’esclusivo 21 Club e una hostess dell’Air France sono le prime vittime della scia di morti che il Maestro si sta lasciando dietro, una scia che non sembra seguire un disegno preciso. La sua sete di vendetta appare inestinguibile, ma quale oscuro rancore la sta alimentando?
L’intero dipartimento di Polizia di New York è sotto pressione, e in particolare il detective Michael Bennett, che deve fronteggiare un’emergenza anche nella vita privata. Rimasto vedovo da poco, Michael ha infatti una numerosa e amatissima famiglia da seguire, ben dieci figli adottivi che mettono a dura prova la sua pazienza.
E mentre le indagini si complicano e Bennett si ritrova impantanato in una falsa pista, che finisce per confondere ancora di più le carte, il vero assassino arriva a minacciarlo molto da vicino, nei suoi affetti più cari…

OPEN

IL NEGOZIATORE

41McDHFoXtL._SY346_.jpg

Mancano pochi giorni a Natale e New York è percorsa dall’allegra frenesia della festa. Ma nessuna luminaria, nessuna canzone natalizio può scaldare il cuore di Michael Bennett, detective del NYPD. Sua moglie, la sua amatissima Maeve, è molto malata e sta per lasciare lui e i loro dieci, meravigliosi figli adottivi. Ogni pensiero, ogni gesto di Michael è solo per lei e per i bambini. Nemmeno la morte dell’ex first lady Caroline Hopkins può scuotere Michael dal suo dramma personale. Ma poi accade l’inconcepibile.

Durante i funerali della firsi lady, cui partecipa tutta lo New York che conta, nonostante la massima allerta delle forze di polizia un gruppo di criminali riesce a impossessarsi della cattedrale di St Patrick e a prendere in ostaggio tutti i vip. Sono uomini pronti a tutto: vogliono denaro, tanto, e sono disposti o uccidere. Anzi iniziano subito con il sindaco e non sembrano intenzionati o fermarsi, in un drammatico, mortale conto alla rovescia. E Bennett, esperto negoziatore, deve mettere da parte il suo dolore e agire, perché sono necessarie tutta lo sua abilità e la suo esperienza per fronteggiare la situazione. Mentre gli occhi di tutto il mondo sono puntati sullo cattedrale, Bennett combatte lo battaglia più dura dello sua vita, uno battaglia dalla quale rischia di uscire sconfitto.

OPEN

ULTIMO AVVERTIMENTO

51ZNnO7k1JL.jpg

Nel villaggio di Sunrise Valley, nel deserto del Nevada, esplode una potentissima bomba: in un attimo un intero paese viene cancellato dalla faccia della terra. La notizia arriva ad Alex Cross mentre è in vacanza con la fidanzata, e il giorno dopo una telefonata al direttore dell’FBI rivendica l’attentato… Un brivido. Il Lupo è tornato.
Il pericolosissimo boss della mafia russa, di cui nessuno conosce il nome e il volto, e che tutti chiamano il Lupo, aveva già incrociato il destino di Alex Cross: ora ha al suo fianco un complice altrettanto temibile – il genio del male soprannominato la Donnola –, e minaccia di distruggere anche le grandi città del pianeta, se non verrà pagato un riscatto altissimo entro breve. Washington, New York, Londra, Francoforte: nessuna metropoli è al sicuro. Perché il conto alla rovescia è partito, e l’ultimatum sta per scadere.
I leader mondiali hanno quattro giorni di tempo per impedire l’ecatombe. Nel giro di poche ore, Cross si trova catapultato al centro di un pericolosissimo intrigo internazionale: in collaborazione con Scotland Yard e con l’Interpol, deve districarsi in un groviglio di false piste e agenti di servizi stranieri, per arrivare al cuore del complotto. Per riuscire finalmente, forse, a scoprire la vera identità del suo nemico numero uno…

OPEN

IL CASO BLUELADY

51xRCKtGJyL.jpg

Alex Cross è stanco: dopo aver dato per anni la caccia a feroci serial killer e aver scoperto l’identità del suo più diabolico avversario, il terribile Mastermind ormai assicurato alla giustizia, vorrebbe ora ritirarsi a vita privata. Infatti Nana Mama – l’instancabile e amatissima nonna che ha sempre vegliato su Alex e la sua famiglia – è ormai anziana, i ragazzi crescono e hanno bisogno di sempre più attenzioni, e nella vita di Cross è entrata anche una nuova donna, la detective Jamilla, che lo ha quasi convinto a riaprirsi all’amore e a sperare in un’esistenza normale. Ma quando John Sampson, amico d’infanzia e compagno di numerose indagini, ha bisogno di aiuto, Cross non sa dire di no. Tre giovani donne, mogli di militari, sono state barbaramente massacrate e del triplice omicidio è accusato un ex commilitone di Sampson, che si proclama innocente. Cross intuisce subito, nonostante le prove schiaccianti contro l’amico di Sampson, che c’è qualcosa di poco chiaro in quel delitto e, proseguendo nelle indagini, scopre un filo rosso che sembra legare altri casi in cui sono stati incriminati dei militari dalla vita apparentemente irreprensibile. Ma l’esercito fa muro e i documenti ufficiali nascondono qualcosa… In cerca della verità, Cross e Sampson finiscono per trovarsi nel mirino di tre killer psicopatici, assetati di sangue, per i quali uccidere sembra essere prima di tutto un divertimento. Ma chi è il loro mandante? Quale terribile segreto nascosto nel passato può giustificare tutto questo orrore? Alex Cross ritorna alla grande con un mistero mozzafiato, ricco di colpi di scena e dal finale assolutamente imprevedibile.

OPEN

ULTIMA MOSSA

51B4-wk3VEL.jpg

Sono giovani, belli, palpitanti di vita. Ma una forza malvagia, inarrestabile si abbatte su di loro. Il ritrovamento dei corpi di due fidanzati, sorpresi su una pista da jogging da un misterioso assassino che beve il sangue delle sue vittime – e lascia inquietanti lacerazioni simili ai graffi di una tigre –, scatena l’allarme nell’FBI. Le voci corrono e, in seguito ad altri delitti simili, si diffonde una leggenda metropolitana su una setta di «vampiri» assetati di sangue. Alex Cross, detective e psichiatra, crede nei fatti concreti… eppure nella catena di omicidi irrisolti, che da San Francisco si allunga sino al profondo Sud della Louisiana, c’è qualcosa di nuovo e spaventoso. Anche in un detective come lui, abituato a conoscere il male in ogni sua manifestazione, s’insinua il dubbio. Le circostanze macabre e apparentemente inspiegabili che accompagnano la ritualità degli omicidi spingono Cross a inoltrarsi in un universo insondabile, a volte apparentemente assurdo, di riti magici, di club legati all’occultismo e di perversi giochi di ruolo. È una lotta contro il tempo che, delitto dopo delitto, Cross affronta con una nuova coraggiosa collega, Jamilla. Ma per tutto il corso dell’indagine avverte incombente la mano di un supremo manipolatore, forse ancor più temibile degli assassini cui sta dando la caccia. E ha ragione. Il Mastermind, il suo nemico di sempre, il nome senza volto che gioca con la sua vita come il gatto fa col topo, detta le regole di un gioco mortale. Mai Alex Cross ha dovuto lottare così ferocemente per la sopravvivenza, mai ha affrontato tanti nemici uniti da un sottile filo di malvagità, mai è stato così vicino a scoprire la vera, insospettabile identità del Mastermind.

OPEN

IL GIOCO DELLA DONNOLA

51XXYZnyF8L.jpg

Geoffrey Shafer, funzionario dell’ambasciata inglese a Washington: un mostro in abito scuro, camicia firmata e cravatta. Un individuo spietato, che si nasconde sotto una maschera di rettitudine e rispettabilità. Un serial killer che ha deciso di giocare la partita più folle di tutte. Perché in palio vuole mettere la sua stessa vita.
Alex Cross, detective della squadra omicidi di Washington: un tenace poliziotto disposto a qualsiasi cosa pur di fermare la «Donnola», un assassino che si è macchiato di una serie di spaventosi delitti senza movente e senza legami tra loro. Rischiando di perdere il lavoro, la reputazione, e soprattutto la donna che ama, Cross deve affrontare il caso più agghiacciante e anomalo della sua carriera.
Il gioco della Donnola: un thriller di enorme impatto, vibrante di suspense in ogni pagina, inquietante, tesissimo. Un nuovo, imperdibile caso del detective Alex Cross, una riconferma della eccezionale abilità narrativa di James Patterson.

OPEN

GATTO E TOPO

51dUXtY4n2L._SY346_.jpg

Per Gary Soneji la vendetta è l’unica ragione di vita, un’ossessione quasi maniacale: uccidere Alex Cross, il detective che ha contribuito a farlo rinchiudere nella prigione dalla quale è appena evaso. Per sfidare le autorità e tendere una trappola mortale a Cross, Soneji elabora un diabolico piano di attentati che seminano il terrore nelle stazioni ferroviarie di Washington e NewYork. Soneji vuole trovare Cross. E Cross deve fermare Soneji, deve porre fine ai massacri che rischiano di coinvolgere anche la sua famiglia. Ma in questo micidiale gioco senza regole, in questa corsa contro il tempo, chi è il gatto e chi il topo?
Contemporaneamente, sulla sponda opposta dell’Atlantico si sta consumando un’altra sfida: l’agente dell’FBI Thomas Pierce insegue il fantomatico Mr. Smith, un serial killer che rapisce le sue vittime, apparentemente scelte in modo del tutto casuale, e le fa ritrovare, pochi giorni dopo, fatte a pezzi. Tuttavia anche Thomas Pierce ha un disegno, uno scopo da raggiungere a ogni costo: vuole smascherare Mr. Smith per spegnere la sete di vendetta e di giustizia che da molto, troppo tempo lo spinge a inseguire, senza sosta, l’uomo che ha brutalmente ucciso la sua fidanzata.
Ma quale legame esiste fra Gary Soneji e Mr. Smith? Sono soltanto gli interpreti di due vicende parallele o i protagonisti di un’unica rappresentazione fitta di misteri e colpi di scena? In questa corsa frenetica in cui chi insegue è a sua volta inseguito, sapranno Cross e Pierce condurre un sottile gioco d’astuzia, proprio come tra gatto e topo, per sciogliere l’intricata trama di eventi in apparenza così lontani eppure sorprendentemente connessi gli uni agli altri come i pezzi di un complicatissimo e affascinante puzzle?

OPEN